Concorso Masterplan Rio 2016

               



I Giochi Olimpici e Para-olimpici di Rio 2016, insieme ad altri grandi eventi in programma per i prossimi anni, come la Coppa del Mondo 2014,  generano enormi opportunità per lo sviluppo di Rio de Janeiro rappresentando una festa di sport e una fonte di trasformazione per la città, la promozione di un patrimonio ambientale, architettonico, culturale e sostenibile, a beneficio dell’ambiente urbano e della qualità della vita dei cittadini.

Il Rio 2016 Olympic Park è situato in uno dei quattro centri olimpici in programma per lo sviluppo dei Giochi del 2016, e concentra il maggior numero di attrezzature sportive e impianti.
È uno spazio fondamentale per lo sviluppo dei Giochi olimpici e per la vitalità di Rio de Janeiro.
Durante i Giochi, questo centro si svolgeranno le principali manifestazioni sportive e incontri tra grandi sponsor pubblici e atleti.
Costruito in Barra da Tijuca, il Parco Olimpico sarà situato in posizione centrale rispetto alle altre arene sportive in Deodoro, Maracanã e Copacabana.



Il Piano urbanistico generale che è l’oggetto del concorso pubblico internazionale appena bandito sarà lo strumento che definisce l’occupazione della zona, che dovrebbe avvenire con il progetto di più alto livello tecnico e di attuazione.
Il Piano definisce gli spazi pubblici, piazze e parchi e il volume delle struttureprincipali.
Esso dovrebbe anche suggerire i volumi per le future iniziative immobiliari da sviluppare nella zona.

L’eredità del Parco sarà un’area urbana di uso diversificato: residenziali, commerciali e del tempo libero. Questa eredità definirà nuovi parametri di riferimento per lo sviluppo sostenibile attraverso macchinari, impianti, infrastrutture e trasporti urbani utilizzati durante l’evento.



L’Olympic Training Center (COT – Centro Olimpico di allenamento), le attrezzature principali del Parco, saranno un riferimento per le future generazioni sportive brasiliane e il  Parco Olimpico getterà le basi per un quartiere sostenibile e sarà una delle principali eredità urbane di Rio de Janeiro, dopo i Giochi del 2016.

Il Concorso Internazionale mira a raggiungere una vasta gamma di professionisti e cerca soluzioni creative che uniscono qualità, funzionalità e sostenibilità, che dovrebbero essere affiancate da valori sociali, culturali e ambientali.


Per Info http://concursoparqueolimpicorio2016.iabrj.org.br/


Postato nella categoria: Architettura e sostenibilità.

Lascia un commento