Fassa al Salone del Restauro

I progetti e gli autori premiati nella Seconda Edizione del Premio Domus presentati a Ferrara 

             


Grande successo per la cerimonia di Premiazione della Seconda Edizione del Premio Domus che ha avuto luogo presso Palazzo Tassoni Estense, sede del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, il giorno Mercoledì 28 Marzo 2012 alle ore 18.30.
I progetti vincitori sono stati presentati inoltre in una conferenza al Salone dell’arte e del Restauro di Ferrara la mattina del giorno seguente, alle ore 10.30 presso la sala Diamanti pad. 1, alla presenza degli stessi progettisti selezionati dalla giuria.

Oltre ai vincitori tra i partecipanti nella categoria opere realizzate troviamo interessanti nomi dell’architettura contemporanea come i portoghesi Magén arquitectos, gli spagnoli Barozzi-Vega e i già pluripremiati studi italiani Luciano Cupelloni architettura e C+S associati.
A testimonianza della buona espansione della manifestazione anche all’estero troviamo per la prima volta esponenti del restauro asiatici con interessanti proposte provenienti dall’India e da Singapore.
In questa categoria i partecipanti sono 39 divisi geograficamente in 26 dall’italia e 13 da Svezia, Spagna, Svizzera, Austria, India,  Singapore e Malta.
Per quanto concerne la categoria Tesi di Laurea, Dottorato o Specializzazione i partecipanti sono 51 e per la prima volta la sezione presenta due proposte provenienti da Spagna e Austria, un risultato sicuramente da incrementare in futuro ma che si scontra con il limitato terreno di sperimentazione nel settore del restauro in campo estero.
Da sottolineare infine che i relatori delle tesi italiane sono tra i più competenti docenti di restauro architettonico presenti nel nostro paese, a conferma dell’interesse e dell’apprezzamento da parte dei più importanti esperti del settore per l’iniziativa.
I risultati di questa seconda edizione sono stati presentati nei giorni del Salone dell’arte e del Restauro di Ferrara attraverso una mostra allestita al Pad. 3 della Fiera ospitante tutti  i progetti che hanno partecipato suddivisi in 180 tavole di formato A1.




Postato nella categoria: Architettura e sostenibilità.

Lascia un commento